acqua.jpeg

 

Giornata Mondiale della Grande Invocazione

Giornata della Grande Invocazione

 

La Grande Invocazione è un potente strumento che unifica e fonde ogni diversità, 
ed è proprio per questo che è stata scelta per questo importante momento dell'anno.  Mentre durante il Wesak è la gerarchia spirituale che agisce cercando il contatto con gli uomini, oggi l'iniziativa è data all'umanità affinché usi il suo libero arbitrio per chiedere l'intervento della gerarchia spirituale. 

 

“Bussate e vi sarà aperto, chiedete e vi sarà dato”, da sempre i grandi maestri dell'umanità ci hanno ripetuto questo assioma fondamentale.

Di cosa ha bisogno l'umanità?
Di chiarezza, di aprire la mente, di vedere, di LUCE.
Di aprire il cuore all'altro, di trovare in sé il principio di Amore o principio cristico,
Di essere motivati dalla Volontà di Bene che guidi le scelte e le decisioni.
Ha bisogno di fare emergere una nuova coscienza, una nuova consapevolezza
capace di vedere oltre le polarizzazioni e oltre le piccole volontà umane.

"Bussate e vi sarà aperto chiedete e vi sarà dato."
Chiedete non per voi stessi ma per l'umanità, per il vostro fratello, per il vostro nemico. Chiedete in modo disinteressato.
E' la giusta domanda, la giusta intenzione che ricevono risposta.
Una risposta che magari non ha la forma che immaginiamo, ma che ha certamente le caratteristiche di liberare dalle illusioni mentali, dai falsi ideali, dagli attaccamenti che ci dividono.

La Grande Invocazione è un mantram che è stato dato dai Maestri all'umanità dal 1939, che definisce i bisogni umani più urgenti, che tutti possiamo riconoscere come necessari.


E' pronunciata in 75 lingue in tutto il mondo, la bellezza e la forza di questa invocazione risiedono nella sua semplicità e nelle verità che esprime, che molte persone possono accettare facilmente.  

 

LA GRANDE INVOCAZIONE

Dal punto di Luce entro la mente di Dio
affluisca Luce nelle menti degli uomini
scenda Luce sulla Terra

Dal punto di Amore entro il cuore di Dio
affluisca Amore nei cuori degli uomini
possa Cristo tornare sulla Terra

Dal centro ove il Volere di Dio é conosciuto
il proposito guidi i piccoli voleri degli uomini
il proposito che i Maestri conoscono e servono
Dal centro che viene detto il genere umano
si svolga il piano di Amore e di Luce
e possa sbarrare la porta dietro cui il male risiede
 

Che Luce, Amore e Potere
ristabiliscano il piano sulla Terra

 

Usare la Grande Invocazione è un servizio mondiale, poiché essa è uno strumento di potere nella manifestazione del Piano di Dio sulla terra.

Abbiamo bisogno di luce per illuminare la via da seguire e rivelare la visione di una nuova civiltà; abbiamo bisogno di amore per governare i rapporti fra gli uomini e porre un termine al regno dell’odio e del separatismo; abbiamo bisogno del potere della volontà di bene per dirigere le scelte e le decisioni umane.

L’uso universale della Grande Invocazione in occasione della Giornata Mondiale di Invocazione conferisce a quel giorno un profondo significato spirituale, poiché costruisce un canale attraverso il quale luce, amore e potere possono raggiungere ed irradiare i cuoi e le menti degli uomini in ogni luogo.

 

bbbaperturacauma

 

Via Moncalvo, 72 - 20146 Milano - Tel. 338 9864788 - e-mail: cauma.web@cauma.it